Film Production, Screening, Laboratory

Chiamaci: 3450391203

TALÈ Palermo

La Bandita presenta cinque cortometraggi nati attraverso un metodo di scrittura partecipativo: i partecipanti e i protagonisti confrontano i loro sguardi, i loro ricordi e le loro sensazioni in un dialogo di gruppo e li rielaborano traendo ispirazione dal luogo in cui vivono (una città di mare, la scuola, la propria casa, i propri sogni). L’ambientazione di tutti i film è Palermo, una città in cui la natura soffocata riaffiora imponente per consolare, cullare, ascoltare, ma a volte anche impaurire i suoi abitanti o visitatori. L'energia, che sprigiona questa città, permette agli autori e ai protagonisti di far emergere i loro sentimenti e le loro sensazioni: l'amicizia, l'incertezza del proprio futuro, i desideri, la voglia di libertà e di esprimere la propria fantasia. Le storie sono anche la testimonianza di un'epoca, la memoria viva di persone che reagiscono con la loro immaginazione alla discriminazione e alle crisi ecologiche. Sono degli esempi che mostrano una strada per ricucire i legami interpersonali e capire il nostro presente.

Scaletta proiezioni

  1. Le donne non hanno tempo. Prodotto da Ecomuseo del Mare e sostenuto dal fondi Otto per mille della chiesa Valdese, 2021, 8’.
    La storia di una donna attraverso i pensieri e le sensazioni di più donne. 
  2. Talìa, prodotta da La Bandita nell’ambito di Erasmus +, 2021, 14’
    Tre storie nate attraverso la rievocazione di ricordi personali rielaborati in gruppo 
  3. I ricordi hanno colori Prodotto dal Miur e Istituto de Amicis nell’ambito del Piano Estate, 2021, 8’. Laboratorio ABCinema condotto da La Bandita.
    Una storia nata dal confronto di una classe di scuola elementare, a partire dalla rievocazione di ricordi e paure personali. 
  4. Nei nostri sogni. Progetto realizzato dal Piano Nazionale Cinema per le Scuole 2019/2020 del Miur e Istituto Gonzaga, con il supporto del Centro Astalli, 2021, 19’. Laboratorio ABCinema condotto da La Bandita.
    Una storia nata dalla condivisione di sogni e incubi di un gruppo di ragazzi della scuola media. 
  5. Palermo sole nero, prodotto da GREC - Groupe de Recherches et d'Essais Cinématographiques, 2021, 25’.
    Una sceneggiatura ispirata dalle credenze popolari di Palermo e dalla vita dei protagonisti reinterpretate dagli stessi.

 

A seguire:
Esperimento musicale di Dennis Appiah e Ibrahim Deme

Fotografia:

Virginia Nardelli

Suono:

Sebastiano Caceffo

Montaggio:

Sebastiano Caceffo

Produzione:

Associazione Mediterraneum

Prodotto:

Libro-documentario

Luogo:

Palermo, Sicilia

Anno:

05/09/2022

Categoria: