Film Production, Screening, Laboratory

Chiamaci: 3450391203

AFRICA BIANCA

Il colonialismo italiano rimane ancora oggi avvolto nell'ombra. Con un’accurata selezione di suoni e immagini dell’epoca, Africa Bianca racconta l'invasione dell'Etiopia del 1936 attraverso i disegni di un piccolo balilla.

Nelle aule scolastiche degli anni Trenta il tema coloniale occupava una posizione di assoluto rilievo. L'Africa rappresentata dal regime fascista ai bambini è già un modo per dimenticare le infamie della politica di dominio e di sterminio legate alla conquista. L’innocenza dei disegni fatti nelle scuole, le trasmissioni radiofoniche e le proiezioni cinematografiche, nonostante si mantengano ben distanti dagli eventi terrificanti ai quali alludono, traducono l'esperienza bellica con gli occhi dell'infanzia, così lontani come l'occhio in volo degli aerei da bombardamento.

Regia:

Filippo Foscarini, Marta Violante

Soggetto:

Filippo Foscarini

Produzione:

Centro Sperimentale di Cinematografia Sede Sicilia

Montaggio:

Marta Violante

Suono:

Filippo Foscarini

Animazioni:

Marta Violante

Colorist:

Gloria Guglielmo

Supervisors:

Sara Fgaier, Valentina Pedicini, Luca Ricciardi

Archivi:

Istituto Luce Cinecittà, Istituto Centrale per i Beni Sonori e Audiovisivi

Durata:

23 min.

Luoghi:

Italy, Ethiopia

Proiezioni:

Torino Film Festival, Festival del Cinema Africano d'Asia e d'America Latina di Milano

Anno:

23/11/2020

Categoria: